Segni particolari: assassino

Segni Particolari: assassino: Daniel Camargo Barbosa

micSamantha Lombarditoday10 Ottobre 2021

Sfondo
share close

Nuova puntata di Segni particolari: assassino la trasmissione di Samantha Lombardi che parla di assassini, crimi, omicidi e serial killer.

In questa puntata di Segni particolari: assassino…

Oggi vi parliamo di un serial killer spietato sud americano: Daniel Camargo Barbosa. Barbosa, a partire dal 24 maggio 1958, collezionò una serie di arresti per vari crimini (furto, stupri con una complicità di una donna, mancato possesso di carta d’identità).

Barbosa finì in prigione il 3 maggio 1974, pochi minuti dopo aver violentato e ucciso una bambina di 9 anni, Elizabeth Telpes, a Barranquilla; era stato identificato da María Alexandra Vélez, sopravvissuta ad un tentato omicidio. Barbosa riuscì a fuggire dal carcere colombiano nel novembre 1984 e ad andare in Ecuador, dove iniziò la sua serie di violenze e uccisioni ai danni di ragazze vergini. Una delle zone più colpite fu Guayaquil (almeno 54 stupri e omicidi).

Ricominciò a uccidere a partire dal 18 dicembre.

Non dimenticarti di seguirci su i nostri canali

Acquista la tua pubblicità sul nostro Shop online
https://bit.ly/3uY2LnW

Supporta il nostro lavoro con una donazione cliccando qui:
http://bit.ly/3plqwU6

Guarda il video della puntata


Segni particolari: assassino

Rate it

CONTATTACI

0%