Segni particolari: assassino

Segni particolari: assassino, il mistero di Via Veneto

micSamantha Lombarditoday21 Giugno 2021

Sfondo
share close

In questo episodio di Segni particolari: assassino Samantha Lombardi ci parla di un mistero romano che coinvolse una giovane ballerina e modella tedesca.

In questo episodio di Segni particolari: assassino

Vi raccontiamo della tragica morte di Christa Wanninger un’aspirante attrice e modella tedesca. Alle ore 14:30 del 2 maggio 1963 l’aspirante attrice e modella tedesca Christa Wanninger (Monaco di Baviera, 1º dicembre 1940) salì in ascensore per andare al quarto piano di un palazzo, a casa della sua amica, coetanea e connazionale Gerda Hodapp, ex ballerina nativa di Aquisgrana, anche lei venuta a Roma a cercare fortuna nel mondo dello spettacolo.

Giunta sul pianerottolo, la ragazza venne raggiunta da undici colpi di coltello e ferita a morte, crollando senza riuscire a bussare alla porta dell’amica la quale, comunque, non aprì nonostante le grida d’aiuto della vittima; le urla vennero però sentite dagli altri condomini, che chiamarono un’ambulanza e la polizia; la Wanninger sarà dichiarata morta all’arrivo in ospedale.

Supporta il nostro lavoro con una donazione cliccando qui:
http://bit.ly/3plqwU6

Guarda il video


Segni particolari: assassino

Rate it

CONTATTACI

0%